Commodore 64

87
Commodore 64

Commodore 64 Il Commodore 64 è stato un computer introdotto sul mercato dalla Commodore Business Machine nel lontano 1982.
Questo pc è stato in commercio fino al 1994, succedendo di fatto al Vic-20.
Il successo di vendita risulta immediato, tanto da farne negli anni successivi una nuova versione chiamata Commodore 128

Il computer

Del Commodore 64 sono state fatte tre versioni, una del 1982, una che va da fine 1982 al 1986, e l’ultima chiamata 64C sempre nel 1986.
La prima versione era contraddistinta da un colore argento e montava la scheda madre ASSY 32629, quella per intenderci che usavano i prototipi di questo pc.
La seconda versione si differenzia dalla prima per un colore grigio, e per le quattro versioni di schede madri immesse sul mercato.
Questa versione è quella più venduta ed ancora oggi è presente in molte case sparse in tutto il mondo.
La terza ed ultima versione chiamata Commodore 64C è quella che ha totalmente ridisegnato tutto, con uno case beige molto più moderno e delle nuove schede madri è stato il modello finale che è arrivato al 1994.

Le periferiche 

Tra le periferiche più famose vi erano il Datasette che poteva leggere i dati da un audiocassetta.
C’è anche l’unita a floppy disk prima da 5’14 poi da 3’5, ed erano unità piuttosto veloci, poi sul mercato è stata immessa pure una stampante la famosa MPS-801.
Tutte queste periferiche erano presenti quasi sempre insieme al pc.
Questo gioiello tecnologico per quegli anni è stato davvero un successo commerciale senza precedenti che ha dato il la alla distribuzione di massa dei pc.
Se volete vedere altri mitici oggetti tecnologici degli anni 70, 80 e 90 cliccate su questo link.