Willow

719
willow

Willow è un videogioco del 1989 a scorrimento orizzontale, creato e pubblicato dalla Capcom, e basato interamente sul film Willow.

Il videogioco

In questo videogioco si può giocare con due personaggi ovvero Willow e Madmartigan, entrambi in continua lotta con la perfida regina Bavmorda.

Inizialmente il giocatore veste i panni di Willow, ma dal secondo livello in poi si può giocare con Madmartigan. In entrambi i casi si hanno a disposizione sole tre vite con dei punti di energia visualizzabili sullo schermo.

I livelli da completare prima dello scadere del tempo sono solo sei, ma sono abbastanza difficili, e come in ogni gioco che si rispetti vi sono anche sei boss di fine livello. La novità sta però nel fatto che non in ogni livello c’è un boss, infatti in alcuni livelli non ne troverete, in altri invece ne troverete più di uno.

Per giocare si usa il classico joystick con i soliti due tasti che servono uno per saltare e l’altro per sparare. Durante tutti i livelli si raccolgono delle monete che servono per comprare dei potenziamenti, delle vite extra, e delle pozioni magiche per ricaricare l’energia perduta.

willow

Curiosità

Il videogioco non è stato tra i più famosi della capcom, ma senza dubbio ha avuto il suo bel seguito di appassionati. Ancora oggi è possibile giocarlo grazie all’emulatore mame, e la relativa rom reperibile molto facilmente in rete.

Se volete vedere altri mitici videogame degli anni 80 e 90 cliccate su questo link e verrete riportati alla apposita sezione.