Trainspotting

688
Trainspotting

Trainspotting è un film di Danny Boyle uscito nel 1996 e in poco tempo diventato un vero proprio film cult, tanto da essere inserito al decimo posto dei migliori film britannici.

Trama

Trainspotting parla della storia del tossicomane Mark che ha scelto da tempo la sua strada, l’uomo decide infatti di  dedicarsi alla tossicodipendenza assieme ad una sgangherata gang di amici.

Mark trascorre le sue giornate tra le periferie di Edimburgo circondato da un gruppo di pseudo amici che condividono le sue scelte di vita, e non lo inducono affatto a ravvedersi

Tra loro troviamo:

  • Spud, un eroinomane incallito.
  • Begbie, un uomo che soffre di turbe psichiche che lo fanno diventare molto violento, ad aggravare la situazione ci pensa anche l’alcol di cui ne fa abuso.
  • Sick Boy, uno dei pochi capace di controllare la sua dipendenza dall’eroina
  • Tommy, che cerca con tutte le sue forze di non cadere nel tunnel della droga.

A completare l’opera ci sono le fidanzate di Tommy e Spud ed Allison, madre di una bambina di quasi un anno.

trainspotting

Il tema della droga 

Senza alcun dubbio Trainspotting è stato il primo film a mettere in chiaro il “problema droga” ma dal punto di vista di chi ne fa uso.

Ovviamente questo non è un film che va a favore dell’uso di droga di qualsiasi tipo, ma mostra in maniera molto evidente gli effetti che comporta l’uso di queste sostanze.

Sicuramente non è un film per tutti, forse propio per quel che rappresenta e per la crudezza delle immagini è diventato un cult degli anni 90.

Curiosità

Trainspotting ha vinto diversi premi tra i quali ricordiamo un premio Oscar, un premio Bafta, e un Efebo D’Oro.

Nel 2017 è uscito il seguito dal titolo Trainspotting 2 che però non ha avuto lo stesso successo del primo.

acquista-amazon

Se volete rivedere tanti altri film degli anni 60-70-80 e 90 non vi resta altro che seguire questo link per essere riportati alla sezione apposita.

Qui in basso potete rivedere il trailer di questo film.

Transpotting