Reebok Pump

169
reebok-pump

Le scarpe Reebok Pump sono state delle vere e proprie icone di fine anni 80 e degli anni 90. Lanciate sul mercato il 24 novembre del 1989, con un prezzo di lancio di 170$ divennero in breve tempo le scarpe per eccellenza dei giocatori di basket e non solo.

Le scarpe Pump

Le Reebok Pump conosciute anche come Pump Reebok sono state una vera rivoluzione nel mondo delle sneakers. Il team di sviluppo della Reebok ha dato vita ad una nuova scarpa adatta a tutti gli sportivi, ma anche all’uso quotidiano.

La particolarità di queste scarpe era quella che erano dotate di una polpetta ad aria che permetteva una calzata perfetta proprio a tutti. Questa nuova tecnologia ribattezzata per l’appunto Pump, si serviva di camere d’aria integrate, che tramite una piccola pressione si potevano gonfiare o sgonfiare per permettere alle parti della scarpa di aderire perfettamente alla caviglia.

Tutta questa nuova tecnologia serviva per avere maggiore stabilità e supporto durante la camminata, ma anche durante le sessioni sportive. Proprio grazie al massiccio uso in ambito sportivo, specie quello del basket, queste scarpe sono diventate una vera icona.

Anche il design innovativo a contribuito non poco a far diventare le Reebok Pump un oggetto straordinariamente desiderato da tutti, sportivi e non.

Ma che fine hanno fatto oggi le Pump?

Ancora oggi queste scarpe vengono prodotte in diversi modelli, tra i più famosi troviamo:

  • le Reebok Pump Omni Lite (link)
  • le Reebok Pump Fury (link)
  • le Reebok Pump Omni Zone (link)
  • le Reebok Pump Blacktop. (link)

I prezzi di questi modelli variano molto in base a dove si comprano, al colore, al numero ed ad altri fattori. Se cliccate su questo link potete farvi un’idea dei prezzi che si trovano in rete

Se volete vedere altri oggetti che hanno fatto la storia degli anni 70, 80 e 90 cliccate su questo link e verrete riportati nella apposita sezione.