Pippi Calzelunghe

931
Pippi Calzelunghe

Pippi Calzelunghe è una delle serie tv più famose degli anni 70 tratta dal romanzo omonimo della scrittrice Astrid Lindgren.

Il telefilm

Pippi è una bambina a dir poco esuberante che un bel giorno va a vivere da sola nella tranquilla cittadina di Visby. La bimba però effettivamente non è sola del tutto, infatti vive con un cavallo bianco e con una scimmietta chiamata Signor Nillson.

Quasi subito Pippi attira tutta l’attenzione degli abitanti della remota cittadina, in particolare di due bimbi Tommy e Annika. I due fanno presto amicizia con la nostra eroina e scoprono ben presto che Pippi dentro una borsa possiede un tesoro inestimabile.

Nella borsa infatti ci sono delle monete di valore inestimabile trovate dal padre che era un pirata.

pippi calzelunghe

Curiosità

In Italia Pippi Calzelunghe è andata in onda per la prima volta proprio nel 1970 su Raiuno con 23 episodi tutti famosissimi ancora oggi.
A questi primi 23 episodi se ne aggiungono altri 8 estratti da due film su questa simpatica ragazza.

acquista-amazon

Se volete rivedere tante altre serie tv degli anni 60-70-80 e 90 non vi resta altro che seguire questo link per essere riportati alla sezione apposita.

Qui in basso potete rivedere la famosa sigla con il relativo testo di questo splendida serie tv.

Pippi Calzelunghe Sigla

Pippi Calzelunghe Canzone

Ecco sono qui
Pippi Calzelunghe così mi chiamo
Credo proprio che
Una come me non c’è stata mai
Ogni volta che
Devo far qualcosa combino guai
Ma alla fine poi
Vedo che son tutti amici miei
Pippi, Pippi, Pippi
Che nome, fa un po’ ridere
Ma voi riderete
Per quello che farò
Pippi, Pippi, Pippi
Che nome, fa un po’ ridere
Ma voi riderete
Per quello che farò
Tutto il giorno sto
Con una scimmietta e un cavallo bianco
Con un topo che
Tutto il mio formaggio si vuol mangiar
Forse non lo sai
Ma io qualche volta divento magica
Quello che tu vuoi
Dillo a me che forse te lo darò
Pippi, Pippi, Pippi
Che nome, fa un po’ ridere
Ma voi riderete
Per quello che farò
Pippi, Pippi, Pippi
Che nome, fa un po’ ridere
Ma voi riderete
Per quello che farò
Pippi, Pippi, perché combini sempre tanti guai?
Pensare che sei così carina e simpatica, quando vuoi
Pippi, Pippi, Pippi
Pippi, Pippi, Pippi
Pippi, Pippi, Pippi
Yeah!