Pictionary: un mito intramontabile

640
Pictionary

Pictionary è un gioco da tavolo a squadre arrivato sul mercato nel 1985, ed ancora oggi in commercio in numerosissime edizioni tra le quali spicca la Deluxe in edizione limitata.

Ne esistono anche diverse versioni che si possono giocare online, basta cercare i termini “pictionary online” e vi si aprirà un mondo.

Regole Pictionary

Come abbiamo già avuto modo di dire questo è un gioco a squadre, ogni squadra infatti ha un oggetto che dovrà far arrivare alla fine del percorso prima degli altri.

Il gioco ovviamente si svolge a turni e nella confezione sono presenti un mazzo di carte, sulle quali sono stampate parole o frasi di svariate categorie, e di vari livelli di difficolta contraddistinti da diversi colori.

Il colore giallo indica parole o frasi riguardanti animali, persone o luoghi, il colore blu indica gli oggetti, il colore arancione indica le azioni, ed infine il colore verde indica le parole difficili.

Tutto il percorso è contrassegnato da caselle di colore differenti, e la squadra di turno prima di iniziare a giocare assegna il compito di disegnatore ad uno dei suoi componenti, ruolo che a giro dovranno ricoprire tutti.

Il disegnatore dopo che vede la parola riportata sulla carta presa, inizia a disegnare su un foglio per cercare di far capire ai proprio compagni la parole esatta.

Nel disegno non sono ammesse lettere o numeri, se la squadra indovina la parola esatta entro lo scadere del tempo può lanciare i dadi per andare avanti nel tabellone.
Vince chi arriva prima al traguardo.

Pictionary

Curiosità

Pictionary è stato creato dalla casa Parker Brothers, e distribuito dalla Mb Giochi.

acquista amazon

Se volete vedere altri mitici giochi e giocattoli degli anni 70, 80 e 90 cliccate su questo link, sotto vi lascio un video del gioco.