Piccoli già grandi

795
piccoli-già-grandi

Piccoli già grandi è un brano della cantautrice siciliana Gerardina Trovato uscito nel 1996 come secondo singolo dell’album Ho Trovato Gerardina.

La canzone è stata portata al Festivalbar del 1996, e grazie ad una versione remixata ha avuto un notevole successo, spinta anche dalle radio nazionali che la passavano in un loop interminabile.

Il brano è stato anche usato come colonna sonora di diverse pubblicità, ed ha trovato spazio anche nei tre album raccolta della cantante siciliana.

Piccoli già grandiSe volete rivedere e riascoltare altri grandi brani cult della musica italiana e non, non vi resta altro che seguire questo link per arrivare alla sezione apposita.

In basso potete trovare il videoclip del brano ed anche il relativo testo, siamo certi che guardandolo rifarete un tuffo nel passato esattamente come lo abbiamo fatto noi.

Video

Testo

Siamo pronti a farci male
Per difendere un’idea
Forse abbiamo un po’ paura
Ma non molliamo mai
Siamo dei, dei santi
Siamo noi
Siamo piccoli già grandi
Siamio dei, dei santi
Siamo noi
Siamo piccoli già stanchi
Siamo sempre più sinceri
Se diciamo una bugia
Noi che ci copiamo i sogni
I vestiti e le pazzie
Siamo dei, dei santi
Siamo noi
Siamo piccoli già grandi
Siamo dei, dei santi
Siamo noi
Siamo piccoli già stanchi
Siamo quello che ci dice la TV
Siamo quelli che non ci parliamo più
Siamo noi il futuro
Siamo i vostri sbagli
Ma quanto freddo al cuore
La notte dentro ai bar
E quante sigarette in più
Entriamo con la luna
E usciamo che c’è già
Il sole sopra la città
Siamo dei, dei santi
Siamo noi
Siamo piccoli già grandi
Siamo dei, dei santi
Siamo noi
Siamo piccoli già stanchi
Cartelloni per la strada
Che ti dicono chi sei
Profilattici a colori
Anche al gusto di caffè
Siamo dei, dei santi
Siamo noi
Siamo piccoli già grandi
Siamo dei, dei santi
Siamo noi
Siamo piccoli già stanchi
Siamo quello che ci dice la TV
Siamo quelli che non ci parliamo più
Siamo noi il futuro
Siamo i vostri sbagli
Ma quanto freddo al cuore
La notte dentro ai bar
E quante sigarette in più
Entriamo con la luna
E usciamo che c’è già
Il sole sopra la città
Siamo dei, dei santi
Siamo noi
Siamo piccoli già grandi
Siamo dei, dei santi
Siamo noi
Siamo piccoli già stanchi
Siamo dei, dei santi
Siamo noi
Siamo piccoli già stanchi
Siamo dei, dei santi
Siamo noi
Siamo piccoli già stanchi