Nostalgia canaglia

85
nostalgia canaglia

“Nostalgia Nostalgia Canaglia, Che ti prende proprio quando non vuoiTi ritrovi con un cuore di paglia, E un incendio che non spegni mai” questo è il ritornello di questa famosissima canzone di Albano e Romina, un brano che ancora oggi tutti coloro che hanno vissuto gli anni 80 e 90 conoscono a memoria.

Le Piu Belle Canzoni Di Al Bano & Romina Power

La canzone Nostalgia Canaglia è stata presentata per la prima volta al Festival di Sanremo del 1987, dove al termine della manifestazione si piazza in terza posizione.

Il brano parla di quel sentimento che è la nostalgia che può venire in qualsiasi momento e riguardare tante cose.

Nel 1987 questo brano è stato il quarto più venduto dell’anno, ed ancora oggi è uno dei più conosciuti dell’ormai ex duo.

albano e rominaSe volete rivedere e riascoltare altri grandi brani cult della musica italiana e non, non vi resta altro che seguire questo link per arrivare alla sezione apposita.

In basso potete trovare il videoclip del brano ed anche il relativo testo, siamo certi che guardandolo rifarete un tuffo nel passato esattamente come lo abbiamo fatto noi.

Albano e Romina Nostalgia Canaglia

Nostalgia Canaglia Testo

Ma che cos’è?Quel nodo in gola che mi assale che cos’è?Sei qui con meE questa assurda solitudine perché?
Ma che cos’è?Se per gli aironi il volo è sempre libertàPerché per noiInvece c’è qualcosa dentro che non vaChe non va
Nostalgia, nostalgia canagliaChe ti prende proprio quando non vuoiTi ritrovi con un cuore di pagliaE un incendio che non spegni mai
Nostalgia, nostalgia canagliaDi una strada, di un amico, di un barDi un paese che sogna e che sbagliaMa se chiedi poi tutto ti dà
Chissà perchéSi gira il mondo per capire un po’ di piùSempre di piùGuardi lontano e perdi un po’ di ciò che sei
E poi perchéUn’avventura è bella solo per metàMentre si vaQuel dolce tarlo all’improvviso torneràTornerà
Nostalgia, nostalgia canagliaChe ti prende proprio quando non vuoiTi ritrovi con un cuore di pagliaE un incendio che non spegni mai
Nostalgia, nostalgia canagliaDi una strada, di un amico, di un barDi un paese che sogna e che sbagliaMa se chiedi poi tutto ti dà
Nostalgia, nostalgia canagliaChe ti prende proprio quando non vuoiTi ritrovi con un cuore di pagliaE un incendio che non spegni mai
Nostalgia, nostalgia canagliaDi una strada, di un amico, di un barDi un paese che sogna e che sbagliaMa se chiedi poi tutto ti dà