Nintendo Game Boy

422

Il Nintendo Game Boy (o anche chiamato gameboy) è una console da gioco portatile sviluppata dalla stessa casa è uscita sul mercato nel 1989.
Nel nostro paese questa splendida macchina da gioco è stata commercializzata da Mattel e da Giochi Preziosi.

L’inizio

Il Gameboy è stato messo in commercio nel 1989 in Giappone e negli Stati Uniti, mentre in Europa è arrivata nel 1990 abbinata con quattro giochi, questi erano Tetris, Super Mario Land, Alleway e Baseball.
Con questa console la Nintendo entra nel mercato della console portatili, dove arrivano pure  Sega con il Game Gear e l’Atari con l’Atari Lynx.
Queste due ultime console erano a livello hardware molto più potenti della piccola console Nintendo, ma nonostante ciò il successo di vendita del Game Boy non lo ha raggiunto mai nessuno.

I giochi e gli accessori 

I giochi erano forniti in cartucce chiamate Game Pak, dentro queste piccole cartucce vi era memorizzato il gioco e spesso vi era anche una mini batteria che permetteva il salvataggio durante il gioco stesso.
Parecchi anche gli accessori che si potevano acquistare tra cui il Game Boy Battery Pack, il Link Cable che permetteva di connettere due console, la Game Boy printer che era una mini stampante e la Game boy camera che permetteva di scattare delle foto in bianco e nero.

Il declino ed il nuovo modello

Con quasi 119 milioni di unità vendute in ogni parte del mondo, questa piccola console ha stabilito un record difficilmente raggiungibile.
Nel 2003 la Nintendo ne sospende la produzione, ma ad oggi il Game Boy rimane nel cuore di tutti la console portatile degli anni 90.

Consigli per gli acquisti

GameBoy Color

Se volete vedere altri mitici oggetti tecnologici degli anni 70, 80 e 90 cliccate su questo link.