Massimo Troisi

48

Massimo Troisi nasce il 19  febbraio del 1953 in provincia di Napoli, più precisamente a San Giorgio a Cremano.

Acquista su Amazon

Biografia

Massimo cresce in una numerosissima famiglia che oltre al padre e alla madre, comprende pure ben quattro fratelli, gli zii, i cugini e per finire i nonni.
Inizia gli studi per diplomarsi come ragioniere ma già in tenera età viene fuori il suo innato talento artistico.
A soli 15 anni di esibisce già al Teatro Spazio Zero di S. Giorgio a Cremano, luogo dove incontra e conosce aspiranti attori.
Tra loro ci sono Lello Arena, Enzo Decaro, Valeria Pezza e Nico Mucci e con loro Massimo forma un gruppo teatrale chiamato “I Saraceni”.
Pochi anni dopo con i soli Arena e Decaro forma il trio comico “la smorfia” che si afferma in fretta in tutta Italia.
Il trio purtroppo so scioglie e Troisi fa il suo debutto al cinema con il film “Ricomincio da tre”, film che gli fa vincere ben due David di Donatello.
Nel 1985 arriva un altro grande successo, infatti in coppia con Roberto Benigni recita nel film “Non ci resta che piangere”.
Troisi firma anche dei film di cui è anche regista, tra di essi troviamo “Le vie del Signore sono finite” e “Pensavo fosse amore, invece era un calesse”.
Nel corso degli anni ha preso parte a numerosissimi altri film, fino ad arrivare a quello che sarebbe stato il suo ultimo lavoro ovvero il film “Il postino”.
Purtroppo l’attore già da piccolo soffre di una serie di disturbi cardiaci, e poco dopo la fine delle riprese del film “il postino” muore per un arresto cardiaco.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Curiosità

Nel corso della sua breve vita Troisi è stato legato a donne famose dello spettacolo come Anna Pavignano, Clarissa Burt e Nathalie Caldonazzo.

Se vuoi vedere altri mitici artisti che hanno fatto grande il cinema e la tv nel secolo scorso clicca su questo link, sotto vi lascio una scena del mitico film Il Postino.

Video tratto dal film “Il Postino”