Macchina da cucire Singer

1633
macchina da cucire singer

La macchina da cucire Singer è uno di quegli oggetti di uso comune, che noi tutti abbiamo visto, perché erano onnipresenti nelle case dei nostri nonni.

La storia

Le macchine da cucire Singer nascono da una idea di Isaac Merritt Singer, un inventore di Pittstown.

Isac dopo aver visto ed ispezionato una macchina da cucire industriale, creata da Lerow e Blodgett, decide di iniziare a fabbricarne una tutta sua. Dopo poco tempo, e pochi soldi investiti, inventa la prima macchina da cucire, e solo due anni dopo le mette in vendita al prezzo di 100 dollari.

Nel giro di pochi anni la Singer diventa l’azienda leader nel settore, e nel 1871 ha già venduto qualcosa come 180.000 modelli di macchina per cucire Singer.

Purtroppo il fondatore Isac Singer muore nel 1875 a soli 65 anni, e con l’azienda in forte espansione, il suo ruolo viene preso dal socio fondatore Edawrd Clark.

Quest’ultimo grazie alle sempre crescente domanda di questa macchina da cucire Singer a pedale, e grazie a delle brillanti intuizioni, riesce nel giro di pochi decenni ad aprire degli stabilimenti in tutto il mondo, portando il fatturato a livelli altissimi.

Gli anni che seguono vedono l’azienda passare dei momenti di difficolta dovuti alle due guerre mondiali, anni in cui la situazione si era fatta molto pesante, e le lotte operaie erano all’ordine del giorno.

Terminate le due guerre, la Singer riprende il suo dominio che con l’acquisizione negli anni 60, della Packard Bell e della General Precision, diventa sempre più forte.

 La Singer oggi

Ancora oggi la Singer è intenta a produrre macchine da cucire professionali, e tecnologicamente avanzate, e resta sempre il leader indiscusso di questo settore in forte espansione.

Ma quanto vale una macchina da cucire Singer d’epoca?

Girando un po sulla rete abbiamo trovato davvero tantissimi modelli di macchine da cucire della Singer, i prezzi variano dalle poche decine di euro alle centinaia di euro per i modelli tenuti meglio.

Se ne avete una nelle vostre case vi consigliamo di farla valutare, perché c’è un fiorente mercato di collezionisti disposti a pagare delle belle cifre per una macchina d’epoca in buono stato.

acquista amazon

Se volete vedere altri oggetti cult degli anni 70, 80 e 90 cliccate su questo link e verrete riportati alla apposita sezione.