La Bmx

802
la bmx

La BMX è una semplice bicicletta molto resistente e di dimensioni ristrette. Con due ruote abbastanza spesse, la bici è adattissima alle più svariate modifiche. La bicicletta bmx è stata ed è ancora oggi un must per tutti gli appassionati del mondo delle bici.

La storia

Nel lontano 1981 è stata fondata la prima federazione internazionale di Bmx,  l’anno successivo questa federazione inizia ad organizzare i primi campionati continentali e mondiali.

Dopo i primi eventi anche la FIAC  inizia ad interessarsi alla specialità che attira sempre più appassionati. Così a partire dal 1985 organizza i propri campionati, anche se il livello agonistico ed organizzativo si rivelò decisamente inferiore a quello delle competizioni I.BMX.F.

Finalmente nel 1991 si arriva ad avere un campionato unico di questa specialità, e dal 1996 il campionato di BMX è stato riconosciuto a tutti gli effetti dalla Unione Ciclistica Internazionale, cosa non affatto scontata.

Dato il sempre crescente successo, nel 2003 il Comitato Olimpico Internazionale decide di inserire la specialità nel programma ufficiale dei Giochi olimpici estivi, a partire dai Giochi del 2008.

Il BMX rientra anche tra le specialità ciclistiche in programma ai Giochi olimpici giovanili, la cui prima edizione si è tenuta con un grande successo di pubblico a Singapore nel 2010.

la bmx

Curiosità

Attorno alle bmx usate c’è un vero e proprio mercato che può contare su un numero sempre crescente di appassionati e di collezionisti.

I modelli più rari e più personalizzabili possono arrivare a costare cifre davvero sostanziose,  se nelle vostre case ne avete una vi consigliamo di dare un occhio ai siti per collezionisti, magari possedete una piccola fortuna e non lo sapete.

acquista-amazon

Se volete vedere altre mitiche bici, ciclomotori, e macchine che hanno fatto la storia italiana cliccate su questo link.