Il gladiatore

998
il gladiatore

Il gladiatore è un famosissimo film del 2000 diretto da Ridely Scott, ed interpretato magistralmente da un superbo Russel Crowe. Nel cast del film appaiono anche Joaquin Phoenix, Connie Nelsen, Tomas Arana e Richard Harris.

Il successo riscosso al botteghino è stato strepitoso, infatti con oltre 457 milioni di dollari incassati in tutto il mondo, è arrivato secondo come incassi nell’anno 2000.

Trama

Nel film Russel Crowe interpreta Massimo Decimo Meridio un generale dell’esercito romano, che ha vinto con il suo esercito la battaglia contro i barbari in Germania. In patria nel frattempo l’imperatore Marco Aurelio  decide di nominare successore al trono proprio Massimo al posto del figlio Commodo, figlio ritenuto non in grado di governare.

Lo stesso Commodo appena saputo della notizia decide di far uccidere il padre Marco Aurelio, Massimo e anche la sua amata famiglia. Dopo essere riuscito a salvarsi dalla sua morte Massimo arriva a casa e scopre che la moglie ed il figlio sono stati barbaramente uccisi, dal nuovo imperatore Commodo.

Ridotto molto male, il generale Massimo viene salvato da un mercate di schiavi e venduto a Proximo, che è un ex gladiatore che adesso organizza lotte tra gladiatori. Costretto a gareggiare nell’arena dei gladiatori si fa ben presto notare e amare dal grande pubblico, sconfiggendo qualsiasi nemico capiti contro di lui.

Grazie alla sua fama Proximo lo porta con se a Roma per farlo combattere dentro al Colosseo nei giochi romani organizzati da Commodo.

Giunto dentro l’arena dopo la prima vittoria Massimo si leva la maschera dell’armatura svela la sua identità, a questo punto l’imperatore Commodo freme per ucciderlo ma la folla è tutta con Massimo, ormai diventato un famosissimo gladiatore.

Dopo varie vicende due si incontrano nell’arena del Colosseo, e qui Massimo uccide Commodo.

il gladiatore

Il gladiatore Frasi cult

  • “Mi chiamo Massimo Decimo Meridio , comandante dell’esercito del nord , generale delle legioni Felix, servo leale dell’unico vero imperatore Marco Aurelio. Padre di un figlio assassinato, marito di una moglie uccisa….e avrò la mia vendetta , in questa vita, o nell’altra.”
  • “Un soldato ha il grande vantaggio di poter guardare il suo nemico negli occhi.” “Il cuore di Roma non è il marmo del Senato, ma la sabbia del Colosseo.” “Ciò che facciamo in vita, riecheggia nell’eternità!”

Se volete rivedere tanti altri film degli anni 60-70-80 e 90 non vi resta altro che seguire questo link per essere riportati alla sezione apposita. Qui in basso potete rivedere il trailer di questo splendido film.

Il gladiatore