Highlander – L’ultimo immortale

817
Highlander-L'ultimo-immortale

Highlander – L’ultimo immortale è un film del 1986 che vede alla regia Russell Mulcahy e come protagonista principale uno strepitoso Christopher Lambert.

Trama

Tutto ha inizio nel 1985 quando Russel Nash un antiquario di New York viene coinvolto nell’indagine per un omicidio soltanto perchè si trovava nella scena del delitto.

Delle indagini si occupa anche un tecnico forense di nome Brenda J. Wyatt, che nota subito un qualcosa di strano in Russell, l’uomo infatti possiede una spada risalente a più di mille anni fa.

Tornato a casa, Russell fa un viaggio indietro con la mente fino al 1536 quando era un guerriero di nome Connor Mac Leod, che è stato bandito dalla sua tribù perchè è sopravvissuto, con l’aiuto della magia, a una ferita mortale.

Connor lasciata la tribù scopre grazie a Juan Sanchez Villa-Lobos Ramirez, di essere immortale. Ramirez gli rivela che anche lui è immortale, e inizia ad addestrarlo in modo da controllare i suoi incredibili poteri.

Connor scoprirà anche che gli immorali sono destinati a combattere per tutta la vita con lo scopo di eliminarsi a vicenda. L’ultimo rimasto arriverà cosi ad una non meglio precisata ricompensa finale.

Ed è così che Connor è arrivato al 1985, quando il numero degli Immortali è sempre più basso e la famosa Ricompensa, sempre più vicina.

Highlander - L'ultimo immortale

Curiosità

Nonostante il film abbia incassato ben poco al botteghino, pochi anni dopo diventa un vero cult e ancora oggi viene considerato tale.

Se volete rivedere tanti altri film degli anni 60-70-80 e 90 non vi resta altro che seguire questo link per essere riportati alla sezione apposita.

Qui in basso potete rivedere il trailer di questo splendido film.

Highlander – L’ultimo immortale