Hanno ucciso l’Uomo Ragno

2382
Hanno ucciso l'Uomo Ragno

Hanno ucciso l’Uomo Ragno è un brano del 1992 del gruppo degli 883. Il singolo è stato estratto dall’album omonimo che ha avuto un grande successo commerciale, segnando l’inizio della carriera degli 883.

Il brano

La canzone ha come protagonista proprio il supereroe di casa Marvel ovvero il mitico uomo ragno. Gli 883 hanno partecipato proprio con questo brano al Festivalbar del 1992 ed hanno anche vinto diversi premi tra i quali ricordiamo Miglior rivelazione e Miglior album.

Hanno ucciso l'Uomo Ragno

Curiosità

Nel videoclip musicale di questo brano appaiono oltre a Max Pezzali e Mauro Repetto anche Jovanotti e Saturnino. Diversi sono stati i remix che nel corso degli anni hanno reso ancora più famoso questo brano.

Qui sotto vi lascio come di consueto il video del brano con il relativo testo, se invece volete vedere altri brani indimenticabili degli anni 70, 80 e 90 seguite questo link.

883 Hanno ucciso l’uomo ragno

Testo

Solita notte da lupi nel BronxNel locale stan suonando un blues degli StonesLoschi individui al bancone del barPieni di whisky e margaritas
Tutto ad un tratto la porta fa slamIl guercio entra di corsa con una novitàDritta sicura: si mormora cheI cannoni hanno fatto bang
Hanno ucciso l’Uomo Ragno, chi sia stato non si saForse quelli della mala, forse la pubblicitàHanno ucciso l’Uomo Ragno, non si sa neanche il perchéAvrà fatto qualche sgarro a qualche industria di caffè
Alla centrale della poliziaIl commissario dice: “Che volete che sia”Quel che è successo non ci fermeràIl crimine non vincerà
Ma nelle strade c’è panico ormaiNessuno esce di casa, nessuno vuole guaiEd agli appelli alla calma in TVAdesso chi ci crede più
Hanno ucciso l’Uomo Ragno, chi sia stato non si saForse quelli della mala, forse la pubblicitàHanno ucciso l’Uomo Ragno, non si sa neanche il perchéAvrà fatto qualche sgarro a qualche industria di caffè
Giù nelle strade si vedono gangsDi ragionieri in doppiopetto pieni di stressSe non ti vendo mi venderai tuPer cento lire o poco più, eh
Le facce di Vogue sono miti per noiAttori troppo belli sono gli unici eroiInvece lui, sì lui era una starMa tanto non ritornerà
Hanno ucciso l’Uomo Ragno, chi sia stato non si saForse quelli della mala, forse la pubblicitàHanno ucciso l’Uomo Ragno, non si sa neanche il perchéAvrà fatto qualche sgarro a qualche industria di caffè
Hanno ucciso l’Uomo Ragno, chi sia stato non si saForse quelli della mala o forse la pubblicitàHanno ucciso l’Uomo Ragno, non si sa neanche il perchéAvrà fatto qualche sgarro a qualche industria di caffè
Hanno ucciso l’Uomo Ragno, chi sia stato non si saForse quelli della mala, forse la pubblicitàHanno ucciso l’Uomo Ragno, non si sa neanche il perchéAvrà fatto qualche sgarro a qualche industria di caffè