Festival di Sanremo 1957

193
festival di Sanremo 1957

Il Festival di Sanremo 1957 come per le precedenti edizioni si svolge al Casinò di Sanremo dal 7 al 9 Febbraio del 1957, la manifestazione canora stavolta viene trasmessa contemporaneamente dalla Tv e dalla Radio a partire dalle ore 22.

Alla conduzione ritroviamo Nunzio Filogamo, aiutato da Marisa Allasio, Nicoletta Orsomando e Fiorella Mari.

Edizione 1957

In questa edizione ai nastri di partenza ci sono ben 17 cantanti ovvero:

  • Carla Boni,
  • Claudio Villa
  • Duo Fasano
  • Fiorella Bini
  • Flo Sandson’s
  • Gianni Ravera
  • Gino Baldi
  • Gino Lapilla
  • Giorgio Consolini
  • Gloria Christian
  • Jula De Palma
  • Luciano Virigili
  • Natalino Otto
  • Nunzio Gallo
  • Poker di Voci
  • Tina Allori
  • Tonina Torrielli

Questi diciassette cantanti portano in gara 20 brani che si riducono poi a 19, per l’esclusione del brano La Cosa Più Bella in quanto già uscito sul mercato.

Anche in questa edizione come nelle precedenti, i brani vengono cantati in due serate divisi in due blocchi, il primo con 10 brani, mentre il secondo con 9 canzoni in gara. Al termine di ogni sera 5 canzoni vengono ammesse, alla finale e altre cinque eliminate, nella serata finale vengono dunque cantante le 10 canzoni che si sono qualificate.

I giurati chiamati a giudicare i brani del festival della canzone italiana erano 280, di questi 70 erano sorteggiati tra il pubblico presente in sala, ed i restanti 210 venivano scelti tra gli abbonati Rai.

Nella serata finale del Festival di Sanremo 1957 vince la canzone Corde della mia chitarra, interpretata da Claudio Villa e Nunzio Gallo.

Le canzoni in gara

Corde della mia chitarra – Claudio Villa, Nunzio Gallo
Usignolo – Claudio Villa, Giorgio Consolini
Scusami – Gino Latilla, Tonina Torrielli
Casetta in Canadà – Carla Boni, Gino Latilla, Duo Fasano, Gloria Christian, Poker di Voci
Cancello tra le rose – Claudio Villa, Giorgio Consolini
Il pericolo numero uno – Claudio Villa, Gino Latilla, Natalino Otto, Poker di Voci
Intorno a te – Tina Allori, Tonina Torrielli
Per una volta ancora – Carla Boni, Nunzio Gallo
Un filo di speranza – Gino Baldi, Duo Fasano, Natalino Otto, Poker di Voci
Le trote blu – Carla Boni, Duo Fasano, Gloria Christian, Natalino Otto, Poker di Voci
A poco a poco – Gino Latilla, Luciano Virgili
Ancora ci credo – Tina Allori, Flo Sandon’s
Estasi – Fiorella Bini, Flo Sandon’s
Finalmente – Gino Baldi, Luciano Virgili
Nel giardino del mio cuore – Gino Baldi, Jula de Palma
Non ti ricordi più? – Gino Latilla, Nunzio Gallo
Raggio nella nebbia – Fiorella Bini, Duo Fasano, Jula de Palma, Poker di Voci
Un certo sorriso – Gianni Ravera, Natalino Otto
Un sogno di cristallo – Carla Boni, Jula de Palma

acquista amazon

Per vedere tutte curiosità sulle altre edizioni di Sanremo cliccate su questo link e verrete riportati alla sezione apposita.

In basso potete trovare il videoclip del brano vincente, siamo certi che guardandolo rifarete un tuffo nel passato esattamente come lo abbiamo fatto noi.

Video