Cetto La Qualunque

1829
cetto la qualunque

Cetto La Qualunque (conosciuto anche come Cettola qualunque) è personaggio creato da Antonio Albanese dapprima per la tv, poi visto lo stratosferico successo le avventure di questo soggetto sono state portate anche al cinema.

Il personaggio

Cetto è un politico imprenditore calabrese corrotto fino al midollo, un uomo sfrontato che non teme niente e nessuno.

Ha un grande disprezzo per le donne e per la natura, e nei suoi discutibili comizi politici mette “u pilu” sempre al centro di tutto. La figura femminile per Cetto è come quella di un oggetto da usare quando e come si vuole.

Un altro chiodo fisso di questo politico è quello del cemento, Cetto è infatti ossessionato dal cemento, lo vede ovunque e sogna di cementificare tutto.

In campagna elettorale il suo acerrimo nemico è De Santis, un uomo che vive e combatte per la legalità e la giustizia, esattamente l’opposto di Cetto.

Uomo infedele come pochi altri, nella vita privata è sposato con una delle sue tante donne, che tradisce ripetutamente. Cetto ha anche un figlio di nome Melo La Qualunque.

cetto la qualunque

Curiosità

Dopo il successo avuto in tv, Antonio Albanese ha pensato bene di far arrivare anche le strampalate avventure di questo personaggio al cinema, Cetto infatti è stato protagonista di ben tre film tutti di discreto successo.

Il film Qualunquemente è il primo delle tre pellicole ed ha avuto un enorme successo al box Office. A questa prima pellicola segue nel 2012 Tutto tutto niente niente, ed anche in questo caso il successo non tarda ad arrivare.

L’ultima fatica di Cetto risale al 2019, anno in cui esce nei cinema Cetto c’è senzadubbiamente, che incassa quasi 5 milioni di euro.

Sotto trovate una imperdibile clip di Cetto La qualunque ospite da Fabio Fazio, se invece volete vedere altri personaggi di fantasia fatti per la tv cliccate qui.

Video