Call me

379
Call-me

Call me è senza ombra di dubbio uno dei brani cult degli anni 80, cantato dal gruppo Blondie è presto diventato famosissimo in tutto il mondo.

Il brano

Il pezzo è stato pubblicato nel 1980 e nello stesso anno è arrivato primo nelle classifiche statunitensi e inglesi, grazie a questo pezzo il gruppo diventa ben presto famoso.
Il brano è stato utilizzato nel film American Gigolò come colonna sonora, successivamente è stato inserito in diverse pubblicità degli anni 80.

call me

Curiosità 

Nel 2010 una nuova versione remixata in versione dance è stata interpretata da Sabrina Salerno e Samantha Fox.
La nota rivista musicale Rolling Stones ha inserito questo brano tra le 500 canzoni più belle di sempre.

Se volete rivedere e riascoltare altri grandi brani della musica dance italiana e non, non vi resta altro che seguire questo link per arrivare alla sezione apposita.

In basso potete trovare il videoclip del brano ed anche il relativo testo, siamo certi che guardandolo rifarete un tuffo nel passato esattamente come lo abbiamo fatto noi.

Call me

Testo

Ooh baby I hear you spend night time
Wrapped like candy in a blue blue neon glow
Fade away and radiate
Fade away and radiate
Ooh baby watchful lines vibrate soft in brainwave time
Silver pictures move so slow
Golden tubes faintly glow
Electric faces seem to merge
Hidden voices mock your words
Fade away and radiate
Fade away and radiate
The beams become my dream
My dream is on the screen
The beams become my dream
My dream is on the screen
Dusty frames that still arrive die in 1955
Fade away and radiate
Fade away and radiate
The beams become my dream
My dream is on the screen
Fade away and radiate
Fade away and radiate
Fade away and radiate
Fade away and radiate