Bun bun il cagnolino

3937
Bun bun il cagnolino

Bun bun il cagnolino è un cartone animato realizzato nel 1980 in Giappone, nel nostro paese è stato trasmesso per la prima volta da Italia 1 nel 1985.

Trama

Bun Bun è un cucciolo di cane razza Dogo Argentino che per una serie di eventi finisce per separarsi dalla mamma Mary.

Il cagnolino comincia la sua avventura per ritrovare la madre, aiutato da due cani randagi, Nora, un anziano schnauzer e Ponta, un cane da caccia fifone. Tuttavia sulle tracce di Bun Bun, a sua volta, si è messo un allevatore di cani da combattimento, che vorrebbe crescere il cucciolo nella propria scuderia.

Nonostante gli innumerevoli tentativi di prenderlo il cucciolo riesce a scappare con i suoi amici, ma riuscirà a trovare la mamma?

Bun bun il cagnolino

Curiosità 

Questo cartone animato ha 39 episodi da circa 30 minuti ciascuno, e anche nel nostro paese ha riscosso un notevole successo. La sigla è cantata da Cristina D’Avena.

acquista-amazon

Se volete rivedere tanti altri cartoni animati degli anni 60-70-80 e 90 non vi resta altro che seguire questo link per essere riportati alla sezione apposita.

Qui in basso potete rivedere la sigla di questo splendido cartone animato con il relativo testo, siamo certi che guardando il video canterete la sigla a memoria, un tuffo nel passato è garantito.

Bun bun il cagnolino

Testo

Bun Bun il cagnolino,

simpatico e carino

dal pelo bianco bianco,

è un cucciolo mai stanco

che con due amici veri

scontrosi ma sinceri

inizia un’avventura,

però senza paura,

per ritrovar la mamma

dolce mamma Fiamma.

Caro Bun Bun cucciolo scherzoso,

all’avventura sicuro tu vai

di tanto affetto tu sei bisognoso

e la tua mamma tu ritroverai.

Bun Bun Bun, Bun Bun Bun,

Bun Bun Bun, Bun Bun Bun.

Bun Bun all’avventura

ahimè ha vita dura

fa tanti sacrifici

con i suoi due amici

ma quando vien la notte

e il buio il mondo inghiotte

lui dorme e scorda i guai

felice più che mai

perché sogna la mamma,

dolce mamma Fiamma.

Caro Bun Bun, cucciolo scherzoso,

all’avventura sicuro tu vai

di tanto affetto tu sei bisognoso

e la tua mamma tu ritroverai.

Caro Bun Bun

già ti sei destato

e l’avventura è finita per te,

e la tua mamma ora hai ritrovato

e c’è un futuro felice per te.

Per te Bun Bun Bun, Bun Bun Bun.

Per te Bun Bun Bun, Bun Bun Bun.

Per te Bun Bun Bun, Bun Bun Bun.

Per te Bun Bun Bun, Bun Bun Bun.