Blitz

4690
blitz

La rivista Blitz è stato un settimanale degli anni 80 rivolto principalmente ad un pubblico maschile di adulti.

La storia

Blitz nasce come naturale proseguimento della famosa serie Albi dell’Intrepido i cui ultimi numeri furono pubblicati nel 1976. Da questa pubblicazione ne prende i contenuti, presentando almeno inizialmente sei storie a fumetti, e diverse rubriche inerenti al mondo dello spettacolo.

La svolta arriva nel 1981 quando viene ufficialmente lanciata con il nome di Blitz, nome che nel tempo verrà cambiato una marea di volte, infatti la rivista nel corso degli anni si chiamerà : Albo Bliz Cinema, Albo Blitz Cinema, Blitz Albo Cinema e Albo Blitz.

In questa nuova versione, oltre alle consuete rubriche vi erano anche dei servizi fotografici di noti personaggi dello spettacolo nudi oppure in topless.

Nel 1987 arriva il cambiamento definitivo, la rivista infatti cambia nome e viene chiamata Blitz Cronaca, e smette anche di pubblicare fumetti, diventando pian piano una rivista sempre più orientata ad un pubblico di adulti. Servizio fotografici molto piccanti, copertine molto sexy e tanto altro hanno così segnato il successo di questo periodico.

Curiosità

Blitz o Albo Blitz, è stata una rivista che negli anni ha avuto un notevole successo. Uscita nel 1982 in Italia, ha saputo trattare tanti argomenti diversi, ed attirare a se un gran numero di utenti di genere maschile.

Tra le ragazze più belle apparse in copertina possiamo ricordare: Isabel Russinova, Serena Grandi, Daniela Poggi, Lory Del Santo, Carmen Russo e Laura Antonelli.

La rivista è stata sicuramente una di quelle con vendite record, oggi lo si trova in vendita sui vari store online come ebay. Se volete scaricare qualche numero di questa rivista, dovete semplicemente cercare su google questa stringa “blitz rivista pdf”.

Qui sotto una gallery delle ragazze più belle apparse in copertina.

 

Se volete vedere altre riviste famose degli anni 80 e 90 cliccate qui.