Aprilia Tuareg

1594
Aprilia Tuareg

Se hai una meta, anche il deserto diventa una strada, recita un antico proverbio beduino, e proprio con questo spirito, a metà degli anni ‘80, Aprilia crea un mito a due ruote, l’Aprilia Tuareg.

La moto

Presentata nel 1985, la moto Tuareg ha fin da subito attratto le attenzioni sia degli addetti ai lavori che degli appassionati di moto da Deserto, questa Tuareg infatti ricalcava molto da vicino le moto che partecipavano alle competizioni tipo la Parigi-Dakar.

Il Tuareg al suo debutto sul mercato è stato venduto in due versioni, la prima montava un motore a due tempi, e veniva venduto con le cilindrate 50 e 125, rispettivamente chiamate Aprilia Tuareg 50 e Aprilia Tuareg 125.

La seconda invece montava un motore a quattro tempi, e veniva venduto con le cilindrate 350 e 600, ed anche in questo caso le moto si chiamavano Aprilia Tuareg 350 e Aprilia Tuareg 600.

Tutti i modelli hanno avuto un ottimo successo di vendita, e spinti dai buoni risultati gli ingegneri della casa madre hanno creato nei primi anni 90 un modello chiamato Aprilia Tuareg Rally. Questo modello aveva una linea più snella, e montava un motore decisamente più aggressivo e performante.

Nel 1994 però la produzione della moto viene sospesa, per far spazio al nuovo modello chiamato Aprilia Pegaso. Con grande stupore di tutti nel 2021 l’Aprila annuncia una nuova linea di Tuareg con motori da 660 cm, sarà anche in questo caso un successo?

Aprilia Tuareg

Come al solito se volete vedere altri mitici mezzi a due o quattro ruote del secolo scorso cliccate su questo link, sotto invece vi lascio un video preso da YouTube  di questa famosa moto.

acquista amazon

Il video