13 settembre: Nasce la maratona di New York

1820
13 settembre: Nasce la maratona di New York

La prima edizione della Maratona di New York, ufficialmente conosciuta come New York City Marathon, si è tenuta il 13 settembre 1970. L’evento è diventato uno dei più importanti e prestigiosi al mondo, attirando migliaia di partecipanti da tutto il globo.

La nascita di un mito

La maratona è stata ideata da Fred Lebow, un corridore e appassionato di atletica, insieme a Vince Chiappetta e Ted Corbitt. Il tracciato originale della prima edizione era un loop multiplo attorno al Parco di Central Park, con partenza e arrivo nella zona di Tavern on the Green.

La gara ha avuto 127 partecipanti, di cui solamente 55 sono riusciti a completare la maratona. Il vincitore della prima edizione è stato Gary Muhrcke, un vigile del fuoco di New York, che ha tagliato il traguardo con un tempo di 2 ore, 31 minuti e 38 secondi. La vincitrice della categoria femminile è stata Nina Kuscsik, con un tempo di 3 ore, 8 minuti e 41 secondi.

La maratona di New York si è sviluppata nel corso degli anni, aumentando il numero di partecipanti e introducendo variazioni nel percorso. Nel 1976, la maratona ha avuto luogo per la prima volta su un percorso che attraversava tutti e cinque i distretti di New York City, partendo da Staten Island e terminando a Central Park.

Acquista su AmazonLa corsa infinita: La guida completa alla New York City Marathon: la storia, la gara, le info, i consigli e le curiosità sulla maratona più famosa del mondo

13 settembre: Nasce la maratona di New YorkCuriosità

  1. Quanto è lunga la maratona di New York?

    Il percorso è lungo 42,195 chilometri.

  2. Qual’è il record della maratona di New York?
    I record di percorrenza sono quelli dei kenioti Goeffrey Mutai per gli uomini (2h 05′ 06” nel 2011) e Margaret Okayo per le donne (2h 22′ 31”nel 2003).

Oggi, la Maratona di New York è una delle gare più popolari e prestigiose al mondo. Attira oltre 50.000 partecipanti provenienti da oltre 125 paesi, con milioni di spettatori lungo il percorso. L’evento è famoso per l’energia e l’entusiasmo della folla che sostiene i corridori lungo tutto il tragitto.

La maratona ha anche una forte componente di beneficenza. Gli atleti possono raccogliere fondi per diverse organizzazioni no-profit, donando milioni di dollari ogni anno a scopi sociali.

La prima edizione della maratona di New York è stata un importante punto di partenza per un evento che si è trasformato in una tradizione duratura. Ha posto le basi per la crescita e il successo che la maratona ha raggiunto nel corso degli anni, diventando un simbolo dello spirito sportivo e dell’energia di New York City.

Per vedere altri importanti avvenimenti del passato cliccate qui e verrete riportati alla sezione apposita. Qui in basso potete vedere un video di questa storica prima edizione.